Menu

le storie sono ovunque

È difficile restare arrabbiati quando c'è tanta bellezza nel mondo (Lester Burnham)

Da piccoli guardavamo i treni passare

Da piccoli guardavamo i treni passare
li guardavamo e nient’altro
eravamo troppo piccoli
lo diceva un cartello
“Accompagnati da un adulto fino al compleanno numero dodici”
e allora guardavamo i treni passare
contavamo i giorni
e chiedevamo ai grandi
(quelli delle superiori)
com’era viaggiare sui treni.

Che storie incredibili!

Alle superiori, pare, avremmo avuto due tipi di amici:
gli amici di scuola
e gli amici del treno
e con gli amici del treno
si dà appuntamento in un vagone specifico
e ci si affaccia
e si fa ciao
alla stazione giusta,
ma se non c’è nessuno da aspettare
ci si affaccia di schiena
con le mutande abbassate.

Poi la storia di un ponte
che passa sul treno ogni mattina
che se parli sotto al ponte
ti interrogano, garantito
e c’era silenzio, silenzio assoluto
sotto al ponte
ogni mattina.

Da piccoli guardavamo i treni passare
perché la stazione non chiudeva mai
era disabitata,
la sola anima viva
era una voce metallica
partiva dalla stazione accanto
ma fino a qui non arrivava.

Da piccoli guardavamo i treni passare
la sera, d’estate
ce n’era uno, che guardavamo sempre passare
portava signorine con pelle nera e vestiti bianchi
che lavoravano, la notte,
un po’ più in là
e noi le salutavamo
qualcuna ci rispondeva
(altri, dicevano “Mica è una donna vera”)
le chiamavamo con nomi volgari
sì, anche io lo facevo
non lo sapevo, ancora,
che potevo chiamarle con un nome vero.

Da piccoli guardavamo i treni passare
e posavamo, a turno, una moneta sui binari
e il treno
ce la restituiva
schiacciata
e ci piaceva
e chi l’aveva posata la portava a casa
la moneta calda e schiacciata dal treno.

Da piccoli guardavamo i treni passare
poi abbiamo smesso,
eravamo cresciuti,
e fu così
che il mio turno di moneta
non è arrivato mai.

Lascia un commento

Hai detto biscotti? Non ancora, mi servono maggiori info.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi